Emulsionante fatto in casa: Lecitina liquida

Ciao!
Voglio proporvi la ricetta di un'emulsionante che io uso SEMPRE, presente sul famosissimo sito di materie prime AROMAZONE, ma che a mio parere sul sito costa veramente troppo, circa €3,00 per 30ml di prodotto.
Preparandola in casa, invece, si risparmiano parecchi (molti!) soldi, perchè con circa €7,00 mi preparo circa 250g di emulsionante e si ha un prodotto ottimo che funziona come emulsionante SIA A FREDDO, SIA A CALDO.

Ingredienti per 100g:

* Lecitina di soia in granuli 50g
* Un olio a scelta tra:
   Olio di girasole
   Olio di riso
   Olio di mais
   Olio di arachidi.
   (questa volta io ho usato quello di girasole) 50g


Quindi in percentuale si usa sempre:
50% di lecitina di soia in granuli (polverizzata con il mixer a casa)
50% di olio




Polverizza la lecitina di soia in granuli dentro al mixer (per farla diventare fina più o meno come la farina).
Versa in un contenitore di vetro la lecitina (1). Io ho utilizzato direttamente il contenitore finale.
Aggiungi anche l'olio (2) e metti a bagnomaria circa 15 minuti (3).
Trascorsi 15 minuti si sarà sciolta (4) ma qualche granulo non si sarà ancora sicolto completamente.
Togli comunque dal fuoco.



Frulla per tre, quattro minuti con il minipimer (5).
Noterai che farà parecchia schiuma subito (6), è una cosa normalissima.
A questo punto travasa nel contenitore finale, o, se fai come me che utilizzi direttamente questo, chiudi con il coperchio (meglio se a vite / a chiusura ermetica) e lascia riposare per due, tre ore.

Si solidificherà un pochino, ma rimarrà sempre morbida (7).





Emulsioni a caldo: si inserisce nella fase B (oleosa) a sciogliere con gli altri ingredienti.
Emulsioni al freddo: si scalda leggermente nel microonde o a bagnomaria per scioglierla un pochino, poi si aspettano un paio di minuti che si intiepidisca e si procede facendo una normale emulsione ma con fase A e B a temperatura ambiente.

Caratteristiche della lecitina di soia:
Adatta a tutti i tipi di pelle, anche a quelle con eczema e psoriasi, ottimo sulle pelli sensibili e delicate (compresa la pelle dei bambini).
Quando si utilizza come emulsionante è meglio abbinarlo sempre ad un addensante (amido di mais, gomma xantana,ecc..) per rendere più stabile l'emulsione.





19 commenti

  1. Fatta anche io! ^_^ aspetto qualche tua ricettina con questo emulsionante!

    mystrawberrynose.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volentieri! Per ora sul blog ci sono il latte solare e la bb-cream :) a presto allora :) un bacio

      Elimina
  2. Molto interessante!!! Senti ma quanti giorni può resistere in frigo l'emulsione se non la si consuma tutta subito?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!! ti dura parecchi mesi :)dovrebbe durare più o meno quanto c'è scritto sulla scatola della lecitina di soia in granuli.. dura molto :)

      Elimina
  3. Un'altra ricetta semplice e fantstica! La farò sicuramente. Se ti fa piacere c'è un premio per te sul mio blog :)
    un bacio

    shelovespolishes.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara! Passo subito allora! Un bacio

      Elimina
  4. Davvero un post super interessante!!! Mi piace il tuo blog! Se ti va passa da me per dare un'occhiata.. potremmo anche seguirci!!! Ti aspetto, mi farebbe piacere! un bacione :D

    http://thefashionscan.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!! E grazie per la visita :) passo subito a vedere il tuo blog :) Un bacio

      Elimina
  5. Risposte
    1. Grazie a te :) sono sempre a disposizione..mi fa molto piacere :)

      Elimina
  6. Ciao Marti,
    mi aiuteresti a capire bene una cosa?
    La lecitina di soia può SEMPRE sostituire emulsionanti come olivem 1000 e gli altri di aromazone? Voglio dire: se una in ricetta AZ trovo come emulsionante OLIVEM 1000 o Cire émulsifiante n° 1 ecc., posso sostituirla, nelle giuste proporzioni? Perché sinceramente la userei molto più volentieri.
    Grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maritina e ciao Cla,
      anch'io sono interessata all'argomento. Ho provato ad utilizzare solo la lecitina di soia come unico emulsionante sostituendola nelle stesse quantita' rispetto agli emulsionanti della ricetta originale. La mia esperienze e' che le creme vengono decisamente piu' liquide. Inoltre quando l'emulsione e' a freddo la crema e' bianchissima, quando invece l'emulsione e' a caldo la crema tende a essere beige (notare che sto molto attenta alla temperatura utilizzando termometri e non riscaldando mai al microonde). Ho intenzione di comprere del cetilico e di vedere la resa combinandolo con la lecitina. Per ora ho soltanto utilizzato la cera 3 oltre alla lecitina per cui non ho tanta dimestichezza con gli emulsionanti posso soltanto dire che la mia pelle preferisce la lecitina alla cera 3. Quali sono le vostre esperienze a riguardo? Grazie mille

      Elimina
    2. ...non risponde nessuno? Volevo anch'io una risposta alla domanda di Cla, se cioè la lecitina può sempre sostituire gli altri emulsionanti e, se si, in che proporzioni? ...e per quanto riguarda l'esperienza di Pikulalla? Può essere che le creme le vengono più liquide perchè usa le "stesse quantita' rispetto agli emulsionanti della ricetta originale"? Forse bisogna usare una proporzione diversa...che pensi, Marti, hai fatto qualche prova in proposito?
      PS: tutto molto interessante. BRAVA!!!

      Elimina
    3. http://www.aroma-zone.com/aroma/Fiche_emulsifiant_lecithinesoja.asp

      Elimina
  7. bella idea proverò, rimane stabile? quello di aromazone mi sembra sia una composizione al 60% di lecitina in olio...

    RispondiElimina
  8. anch'io vorrei utilizzarla al posto de olivem 1000, ma meglio saperne qualcosa in più. martina dacci qualche informazione

    RispondiElimina
  9. e anch,io molto interessata Marti.se tuo emulsionante è come quelli di varie siti io sempre utillizerò fatto da te. sei davvero brava e grazie mille x le ricette fai. grazie

    RispondiElimina

Ultime da Instagram: